Le partite del week end (25-11-2017)

Share on Facebook1Email this to someonePrint this page

La formazione Top-Junior riprende la propria marcia, dopo le due sconfitte negli scontri diretti, avendo ragione della Polisportiva Pescarenico solamente ai calci di rigore, così come vuole il regolamento di Lecco in caso di parità al fischio finale. Rimane a casa nel primo tempo la Socco&Vertematese fino al triplo svantaggio.

Sul passivo di tre a zero inizia la partita dei locali che recuperano fino al tre a tre e poi vincono ai calci di rigore, SCS SOCCO&VERTEMATESE- POL. PESCARENICO 3-3 (6-5 d.c.r.).
Importante prova di carattere della formazione open dilettanti che espugna Asnago fronte GAS. La partita, dopo un avvio equilibrato, viene gestita dai bianco-rossi ospiti che rischiano poco dietro e si portano sul triplo vantaggio. I GAS avanzano il baricentro risultando maggiormente pericolosi, complice la stanchezza che affiora nella squadra ospite. Si aprono gli spazi e accorciano i padroni di casa, con le marcature che si alternano fino al tre a sei conclusivo. Complice la sconfitta della Lokomotiv, nuovamente prima la Socco&Vertematese in solitaria in una classifica sempre cortissima fra le prime posizioni, GAS 95 – SCS SOCCO&VERTEMATESE 3-6.
Turno di riposo per la squadra femminile. Gara rinviata invece per gli Under 12 causa impraticabilità di campo.
Sonora sconfitta per la formazione Under 14, opposta all’imprendibile Lariointelvi che si impone con sei goal per tempo, SCS SOCCO&VERTEMATESE- LARIOINTELVI 1-12.
Singolare il risultato e l’alternanza dei goal nella sconfitta degli Under 10 in trasferta ad Asnago, identica all’uscita precedente in quel di Caslino. Medesimo il risultato, sconfitta per cinque a tre e medesima successione delle reti. Prestazione però maggiormente opaca degli ospiti rispetto alla partita contro la Grisoni, GS SAN GIUSEPPE ASNAGO – SCS SOCCO&VERTEMATESE 5-3.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *